SSML
SSML Fonti normative Istruzioni Elenco delle SSML Percorso
Chi siamo
Chi siamo Principi Obiettivi Sedi
Cosa facciamo
Cosa facciamo Mediazione Linguistica – Laurea L-12 Master e Corsi Corsi di lingua Certificazioni linguistiche
Le nostre Sedi
Le nostre Sedi Rimini Campobasso Vicenza Belluno Trento Ceglie Messapica
News Contatti
Contatti Orientamento
Laurea Triennale in Mediazione Linguistica

La SSML di Trento offre un percorso di Laurea triennale in Mediazione Linguistica (L-12).

Gli indirizzi di studio professionalizzanti sono strutturati in modo da consentire agli studenti, al termine del percorso di studi, di scegliere tra un agevole e veloce ingresso nel mondo del lavoro o la prosecuzione degli studi magistrali.

Il corso di studi è così strutturato:

  • due lingue primarie a scelta fra inglese, tedesco, francese e spagnolo.
  • terza e quarta lingua facoltative (a scelta tra le quattro riportate precedentemente).
  • possibilità di frequentare insegnamenti attivi su altre sedi, come ulteriori lingue di studio: cinese, giapponese, portoghese, arabo, russo.
  • studio approfondito di discipline caratterizzanti.
  • piano studi personalizzabile con l’inserimento di insegnamenti settoriali e materie a scelta dello studente.
  • attività di laboratorio e tirocini in Italia e all’Estero.

 

Scarica qui il calendario accademico per l'anno 2022/2023.

Indirizzi di studio

Il nostro corso di Laurea propone sei piani di studio costruiti sulla base di ciò che il mercato del lavoro richiede:

Requisiti d'accesso

Il requisito d’accesso indispensabile per l’iscrizione è il possesso di un Diploma di Istruzione secondaria superiore.

Prima di poter formalizzare l’iscrizione, sarà necessario sostenere un test di ammissione che andrà a valutare la conoscenza della lingua italiana (livello necessario B2) e della lingua inglese (livello necessario B1) e un colloquio motivazionale con la Direttrice dell’Istituto.

Per ogni anno di corso è previsto un numero massimo di 50 posti disponibili (salvo diverse disposizioni ministeriali).

Avvicinamento al mondo del lavoro

Una fase che spesso manca al termine degli studi universitari è quella di collegamento tra studio e mondo del lavoro.


La SSML di Trento viene incontro ai propri studenti con un servizio di orientamento al lavoro con la collaborazione di consulenti ed esperti territoriali del mondo del lavoro. Nell’ultimo semestre di studio gli studenti saranno supportati nella ricerca del lavoro, a scrivere il proprio curriculum vitae, a prepararsi ad un colloquio di selezione e a valorizzare le abilità acquisite durante il percorso di studi. Verrà messa a loro disposizione una banca dati di imprese nazionali potenzialmente interessate alle figure professionali dei laureandi. Presso queste realtà sarà possibile svolgere un'attività lavorativa o di tirocinio.
 

Sbocchi occupazionali

I numeri parlano chiaro:
•    oltre il 60% delle imprese riscontra evidenti carenze tra candidati con un’alta conoscenza delle lingue straniere;
•    si stima che 3 offerte di lavoro su 4 per affrontare un mercato globalizzato e competitivo avranno come requisito la conoscenza ad alto livello se non bilingue di almeno una lingua straniera;
•    in Europa il 90% delle aziende di qualsiasi dimensione che cerca personale, pone come requisito essenziale la conoscenza di almeno una lingua straniera;
•    in Italia il 70% delle imprese che richiede ai nuovi assunti la conoscenza di almeno una lingua straniera;
•    chi conosce bene più lingue straniere ha molte più opportunità di carriera e può guadagnare dal 10% al 20% in più rispetto a chi conosce una sola lingua;

La SSML di Trento offre proprio questo: l’insegnamento dell’inglese, ma anche di una seconda e, se lo vorrai, di una terza lingua avverrà con particolare attenzione alle capacità comunicative applicate alla concretezza della mediazione linguistica scritta e orale. Tutti gli aspetti teorici saranno finalizzati alla pratica della lingua, mantenendo sempre come base l’idea che la conoscenza delle lingue oggi è considerata la prima competenza, la competenza più importante da parte di chi fa selezione di personale.
I percorsi di studio si concentrano su uno studio delle lingue innovativo: docenti di madre lingua, esperti di settore, professionisti e i tirocini mirati ti permetteranno di possedere al termine degli studi una padronanza delle lingue che ti consentirà di superare qualsiasi prova e selezione linguistica, ma anche di sviluppare altre competenze personali ed essenziali nel mondo del lavoro.
 

Qui suggeriamo quali professioni richiedono le conoscenze linguistiche e tecniche che i nostri studenti hanno al termine del percorso di Laurea:

Professioni che prevedono l’uso specialistico della lingua italiana:
OPERATORI LINGUISTICI PER L’INFORMAZIONE E LA COMUNICAZIONE
•    Giornalista (cronaca, redazione o inviato speciale)
•    Referente marketing, pubblicità e pubbliche relazioni

Professioni che prevedono l’uso specialistico della lingua straniera nella mediazione linguistica orale:
AREA DELL’INTERPRETAZIONE DI CONFERENZA E DI TRATTATIVA
•    Parlamento Italiano e/o Europeo
•    Delegazioni governative
•    Poli congressuali (Fiere - Expo)
•    Pubblica amministrazione
•    Mercato libero (aziende, CdA, ospedali, università, ecc.)

Professioni che prevedono l’uso specialistico della lingua straniera nella mediazione linguistica scritta:
AREA DELLA TRADUZIONE
•    Traduttore letterario e per l’editoria
•    Traduttore tecnico/scientifico per aziende, cinema e web
•    Traduttore specializzato nei microlinguaggi settoriali (turistico, economico, tecnico/scientifico, giornalistico, medico, giuridico)
•    Traduttore professionale assistito da CAT tools (Computer Assisted Translation tools)

Professioni che prevedono l’uso specialistico della lingua italiana e delle lingue straniere con competenze trasversali:
AREA DEL SEGRETARIATO DI DIREZIONE
•    Nelle pubbliche istituzioni (Regioni, Province, Comuni, Corte dei Conti, Assessorati, Prefetture)
•    Imprese multinazionali

AREA DELLA COMUNICAZIONE
•    Strutture ospedaliere (consulenza al personale sanitario, accompagnamento e facilitazioni nei colloqui al pronto soccorso, accoglienza dell’utenza straniera)
•    Consulenza alla Pubblica Amministrazione in ambito giuridico, per i Tribunali e/o le Forze dell’Ordine (intercettazioni telefoniche, interrogatori e processi internazionali)
•    Strutture preposte al sociale (accoglienza degli utenti stranieri ed affiancamento nel processo di inclusione sociale)
•    Strutture pubbliche come Uffici di Collocamento, Agenzie per l’Impiego ed Agenzie del Lavoro

AREA TURISTICO/IMPRENDITORIALE
•    Nelle imprese: incontri, viaggi di affari, visite aziendali, accompagnamento delle delegazioni straniere in visita, presentazione del prodotto e gestione del marketing aziendale
•    Nel turismo: strutture ricettive, promozione del prodotto turistico, organizzazione e promozione del turismo territoriale (nazionale e internazionale), Aziende di promozione turistica, agenzie viaggi

AREA DEL PROJECT MANAGEMENT
•    Gestione delle manifestazioni fieristiche e congressuali
•    Organizzazione di grandi eventi
•    Gestione delle collaborazioni internazionali
•    Marketing internazionale

AREA DELL’I.C.T.
•    Resocontista: trattamento automatico del linguaggio attraverso l’uso di software per il riconoscimento vocale
•    Sottotitolatore (Traduttore audiovisivo)
 

Diritto allo studio

L’Opera Universitaria di Trento mette a disposizione a tutti gli studenti iscritti alla SSML di Trento (che rispettano i requisiti previsti dai relativi bandi) ​borse di studio,​ posti alloggio​, agevolazioni per ​mense universitarie​ e provvidenze particolari per studenti con disabilità.

Maggiori informazioni sui bandi e i benefici del diritto allo studio sono disponibili sul sito www.operauni.tn.it.

News e Eventi

contattaci
X
Come possiamo aiutarti?

CONTATTACI

Per richiedere maggiori informazioni da un nostro consulente