SSML
SSML Fonti normative Istruzioni Elenco delle SSML Percorso
Chi siamo
Chi siamo Principi Obiettivi Sedi
Cosa facciamo
Cosa facciamo Mediazione Linguistica – Laurea L-12 Master e Corsi Corsi di lingua Certificazioni linguistiche
Le nostre Sedi
Le nostre Sedi Rimini Campobasso Vicenza Belluno Trento Ceglie Messapica
News Contatti
Contatti Orientamento
Partono le iscrizioni al nuovo Corso di Laurea Magistrale in Traduzione Editoriale (LM-94) della SSML di Rimini

24/01/2022
Partono le iscrizioni al nuovo Corso di Laurea Magistrale in Traduzione Editoriale (LM-94) della SSML di Rimini

Il Corso di Laurea di Secondo Ciclo in Traduzione Editoriale (LM-94) della SSML di Rimini, attivo da gennaio 2022, si propone di formare figure altamente professionali, dotate di forti competenze linguistiche e di una approfondita preparazione nelle teorie della traduzione. La figura professionale che si andrà a formare, oltre a consolidare le proprie competenze linguistiche, svilupperà elevate competenze nella traduzione di testi letterari e conoscerà le tecniche relative al mondo editoriale.

Gli studenti impareranno a relazionarsi con testi caratterizzati da un certo grado di elaborazione, complessità di linguaggio e di registro, cogliendo al meglio tutti gli elementi utili a realizzare una traduzione in lingua italiana. Il metodo d’insegnamento, oltre alle lezioni frontali erogate in modalità ibrida (sia online, sia in presenza), prevede anche attività seminariali e laboratori, al fine di sviluppare negli studenti la capacità di analisi critica delle informazioni, la loro organizzazione e la loro competenza.

I laureati saranno in grado di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, almeno due lingue oltre l’italiano a livello pari al livello QCER C1, con riferimento soprattutto ai lessici editoriali. Potranno inoltre ricoprire funzioni di elevata responsabilità presso enti che si occupano di traduzione, redazione, cura e revisione di testi letterari, case editrici e agenzie editoriali.

Come prerequisiti d'accesso sono richiesti un'ottima conoscenza delle lingue di studio (almeno due) e della mediazione linguistica nelle stesse lingue di studio, oltre ad una perfetta conoscenza della lingua italiana, delle sue strutture e del suo funzionamento. Per studenti di L-1 diversa dalla lingua italiana, una conoscenza della lingua italiana a livello almeno QCER C1.